10 posti da visitare ad Asiago quando fa caldo in pianura .. e non solo!

11402896_1098191800209607_5847014263098145497_o
15 giu 16
0

Stare seduti al fresco sotto ad un albero a leggere un libro, passeggiare in mezzo al bosco e trovare una fontanella dove rinfrescarsi, oppure prendere il sole vicino a un laghetto sorseggiando una birra fresca! Ecco alcuni posti da visitare durante la vacanza ad Asiago per rinfrescare il corpo e la mente!

  • Prunno: Il luogo ideale per famiglie e bambini, con molto spazio per giocare e bosco per stare al fresco (ma senza perdere di vista i bimbi). C’è un bel parco giochi e un percorso vita. Gli animali sono i sovrani di questo luogo ed anche i vostri piccoli amici possono avere un menù personalizzato e fare Dog Walking. Qui viene praticato nordik walking, orienteering e ci si può arrivare anche in Mountain Bike o con una fresca passeggiata nel bosco dal centro di Asiago.

  • Kaberlaba: Una zona a pochi chilometri da Asiago dove si può far fronte a tutte le esigenze delle famiglie con bambini. C’è moltissimo spazio verde per giocare, ci sono i giochi gonfiabili, il tappeto elastico ed è possibile prendere lezioni di equitazione o fare passeggiate con il Pony. A pochi metri si trova lo Snow Tubing per un brivido di avventura.

  • Laghetto Lonaba: si trova a Roana a pochi minuti da Asiago. Una parte del lago è balneabile e provvista di sdrai e ombrelloni. Dall’altro lato c’è il ristorante che offre gustosi piatti tipici e squisiti gelati. Qui è possibile attraversare il lago con una teleferica e “volare” da un albero all’altro in tutta sicurezza (Acropark).

  • Laghetto Lumera: Si trova a due minuti a piedi dal centro di Asiago. Il laghetto è circondato da una corona di pini ed è attrezzato con numerose panchine in legno, un divertente parco giochi per bambini e un bar dove ristorarsi. Vi si può inoltre praticare la pesca sportiva. Superato il laghetto, la passeggiata può continuare lungo un sentiero tra i prati che conduce alle contrade nord dell’altopiano.
  • Sentiero dell’amore: Questo percorso si trova a 15 minuti da Asiago è stato pensato e realizzato 2 anni fa da gruppo di donne del paese. Il percorso risulta facile ma particolarmente suggestivo per i panorami e per i temi di cui parla: amore e gioia, amore platonico e amore dei ricordi. Tutte queste tappe sono caratterizzate dalla presenza di sculture in legno e da poesie di vari autori.
    Per la sua particolarità si presta ad essere ripreso in più punti da chi nutre interesse fotografico. Per fare il percorso con una andatura turistica ci vuole 1 ora e mezza.
  • Cave dipinte: Si trovano a Rubbio (a 15 minuti da Asiago). L’idea del recupero delle Cave di Rubbio nasce all’artista Bassanese Toni Zarpellon. La sfida fu quella di vedere se da quei massi di pietra grigia poteva, con l’uso del colore nascere un mondo di immagini antropomorfiche e forme che potessero in qualche modo essere collegate ad un immaginario bestiario. Vicino alla “Cava Dipinta” si trova la “Cava Abitata” eseguita nel 1991 e così definita perché al suo interno sono stati collocati circa 150 serbatoi di auto di varie forme e dimensioni i quali, grazie a tagli e fenditure ottenuti con scalpelli e sgorbie hanno assunto sembianze umane e animali. La “Cava Teatro” è uno spazio deputato ad ospitare le attività estive organizzate per i bambini e le famiglie.
  • Villaggio degli Gnomi: Il Villaggio degli Gnomi si trova all’interno del parco di 90.000 mq a pochi minuti dal centro di Asiago in località Poslen, ed è la meta ideale per le famiglie con bambini che potranno compiere un viaggio nella fantasia attraverso un percorso segnalato, animato da folletti e fate che spuntano dai loro rifugi fra gli alberi. La visita è possibile sia in modo autonomo che con guida. Siben, lo gnomo centenario che ama il silenzio e gli animali, simbolo dell’Altopiano dei Sette Comuni di Asiago, e i suoi tanti giocosi compagni, come Fragolina, Discolo e Birgale. La passeggiata, della durata di circa un’ora e mezza, si svolge fra boschi di abete e pascoli verdi, antiche gallerie immortalate dai ricordi dello scrittore Mario Rigoni Stern e casette fra gli alberi, tane nascoste e ponti, una piccola cascata ed un laghetto.
    Il parco dispone di gonfiabili, tappeti elastici, campo da calcio e pallavolo, giostrine ed altalene, ed offre relax con il Percorso Vita ed il Parco Solarium con lettini.
  • Le fresche montagne dell’Altopiano: Una bella passeggiata in montagna è sempre rigenerante per chi vive lo stress della città. L’altopiano è ricco di bellissimi luoghi da visitare e paesaggi mozzafiato. Tra le tante visite consigliamo il monte Corno, Cima Larici e più impegnativo il Portule. Scrivici una mail a info@asiagoestate.com per avere il dettaglio delle escursioni o per essere accompagnato dalle Guide dell’Atopiano di Asiago.

  • Parco Millepini: Proprio in centro si trova il parco Millepini, ideale per far giocare i bambini e sdraiardi sotto un albero per risposarsi e rinfrescarsi. Anche qui troviamo il parco avventura Agility Forest per saltare da un’albero all’altro come Tarzan nella foresta. Qui l’incontro con gli scoiattoli è assicurato

    Infine consigliamo di fare un giro in centro ad Asiago magari per mangiare un fresco gelato e passeggiando visitare il nostro nuovo negozio “OCIO” ( ocio in dialetto che sarebbe occhio in italiano è una parola con molti significati di attenzione, di bravura, di riguardo ect ) con tanti articoli dedicati ai paesaggi e alle tradizioni del nostro bellissimo Altopiano!

Vi aspettiamo e buona montagna a tutti!